A FOLEGANDROS l’ estate è lunghiiiiiiiissima

Partenza dai principali aeroporti italiani con volo diretto su Santorini

Sei mesi all’insegna della libertà in un’isola dove da maggio a ottobre funziona tutto e tutto sembra fatto per la vacanza ideale

In cima all’isola, sospesa tra mare e cielo c’è Chora, uno dei più affascinanti paesini delle Cicladi, con le sue case bianche dalle porte e finestre blu; la sera, come d’incanto, s’accende d’allegria tra le mille luci di ristorantini e kafenion e nelle cinque piazze va in scena la vita.

Ma se preferisci la quiete e il silenzio dei rumori antichi, a cinque chilometri c’è Ano Merià. Ti ci porta una strada che, come una fettuccia bianca, si snoda sulla sommità delle colline portandoti indietro nel tempo: qua e là una manciata di case contadine con galline, caprette e asinelli che vedi passare carichi di paglia gialla; camminando sulla strada verso il tramonto ti accolgono profumi e rumori della campagna, mischiati al salso che sale dal mare e le taverne sulla via ti offrono momenti indimenticabili con i cibi e il vino della tradizione greca.

E poi, tutt’intorno, il mare con Karavostasi, il porticciolo dell’isola animato da bar, hotel, ristoranti e due spiagge. E ancora le numerose calette dall’acqua fresca e trasparente che puoi raggiungere facilmente col motorino, l’auto, l’autobus, in barca o con suggestive passeggiate.

Per chi invece l’ isola la vuole vedere prendendo comodamente il sole in barca, ci sono le escursioni alla scoperta delle baie nascoste, con soste e tuffi in acque cristalline. Un’ esperienza da non dimenticare quando prenoti.

Insomma, sono davvero tante le cose che ti offre la lunga estate di Folegandros e, se vieni a maggio, giugno, settembre o ottobre, la vacanza ti costa ancora meno.